ADOZIONI

ALBERI, ANIMALI, ORTI, ENERGIA GREEN, AZIENDE GREEN

Cultura agricola e sociale

Partiamo dal verde, da piccole fattorie, vicine ai centri abitati, dove gli abitanti del posto si riforniscono a kilometro zero, dove i bambini conoscono la vita di campagna , tramite percorsi educativi, e dove i grandi possono coltivare la loro passione anche se non dispongono della terrà.

Ritorniamo alla natura, piantumando, pulendo i boschi, allevando piccoli animali, e mettendo in rete formazione e produzione, insegnati ed agricoltori, rivitalizziamo i borghi e le vecchie cascine, e dando a tutti quelli che non possono permetterselo per mancanza di tempo di essere partecipi alla comunità agricola, anche con un piccolo gesto, un piccolo acquisto, una donazione o semplicemente aiutando i contadini della tua zona nel mantenimento della fattoria.

ADOTTIAMO TUTTI aiutando LA VECCHIA FATTORIA vicino a noi

GEF è un’azienda agricola innovativa che opera sostanzialmente creando dei cluster territoriali e sostiene tramite l’acquisto o il comodato di terreni, la produzione di agricoltori e gli allevatori, mette in rete fornendo servizi tecnologici e di comunicazione agli agricoltori, per arrivare direttamente al consumatore con un prodotto sano, plastic free, e bio.

La finanza aziendale viene raccolta tramite un moderno sistema di adozione mediante ecommere o di crowdfunding dove si lavora sostanzialmente creando una sinergia fra coltivatori ed allevatori, ed i clienti che adottano un bene agricolo ne permettono la nascita ( un nuovo albero, un nuovo pulcino, ..etc ) e lo assistono assieme ai coltivatori fino all’avvio della produzione di cui potranno disporre.

Si tratta di un acquisto ma anche di un investimento, in quanto gli interessi che matureranno saranno dati dai prodotti creati dall’animale o dalla terrà, senza l’uso di prodotti chimici.

Abbiamo iniziato con le seguenti iniziative:

  • Adotta un Albero o una frazione di frutteto/vigneto ( qui abbiamo due aziende agricole tra i fondatori del servizio)
  • Adotta un Orto;
  • Adotta una Gallina;
  • Produciamo energia assieme ( Comunità energetiche e fotovoltaico/Idroelettrico/Biomasse);

In pratica dottando uno di questi tre asset , Albero, Gallina, Orto potrei sostenere l’agricoltura e se lo adotti nei pressi della tua abitazione potrai partecipare all’allevamento, coltivazione e raccoltà  come partner di una vera e propria fattoria, dove potrai imparare come in una fattoria .

Avrai diritto a beneficiare del 50% dei frutti del tuo asset, mentre la restante parte viene destinata alla produzioni di GEF.

giovani e insegnanti durante una visita in fattoria
Verde Bio a Costa di Mezzate in una splendida location da visitare

Abbiamo iniziato la nostra avventura a Costa di Mezzate con l’ Azienda “ Verde Bio “ , ed ora stiamo avviandoci anche in altre aree e con altre aziende agricole “ Con GEF in Gavarno di Nembro”, ma stiamo cercando terreni da piantumare e dove allevare, alberi ed animali dei nostri associati/sostenitori

Stiamo pero radunando le richieste di numero piccoli agricoltori o di proprietari terrieri che vogliono valorizzare i loro terreni e ce li affidano in gestione con GEF ( Green Energy Farm Srls, con sede a Bergamo, Via Teodoro Frizoni 22 – 035210000 – info@bwell.it)

BWell, è una piattaforma che mette in contatto produttori agricoli e consumatori, permettendo di adottare alberi e creare campi “digitali”, ha lanciato il progetto GEF, insieme all’azienda Verde Bio. Le imprese possono adottare o piantare diversi tipi di alberi e far recapitare cassette di frutta biologica in ufficio, a casa dei dipendenti o in punti vendita degli affiliati.

I nostri partner Verde Bio di Costa di Mezzate

Pianta un albero

Lo pianti con un click e lo segui online, ma lo può visitare organizza una gita in fattoria, segui il tuo albero. Organizza un percorso con i tuoi figli o dipendenti, un nuovo modo per fare team building in mezzo alla natura. Raccogliendo frutta e uovo. Con il programma di “Adozione di Bwell” finanzi contadini che vogliono piantare alberi, sostenendo il loro lavoro nei primi anni, quando ancora gli alberi non sono produttivi. I contadini ricevono know-how e supporto tecnico da BWELL per la piantumazione e gestione degli alberi. Gli alberi vengono fotografati, geolocalizzati e monitorati da BWELL nel corso del tempo.

BWELL finanzia direttamente piccoli progetti agroforestali, diffusi sul territorio. La filosofia è quella di realizzare ecosistemi sostenibili e permettere a migliaia di contadini di far fronte ai costi iniziali della piantumazione di nuovi alberi, garantendo nel tempo sovranità alimentare ed opportunità di reddito.

I Benefici ambientali

Assorbimento CO2 a livello globale

Tutela della biodiversità

Contrasto erosione del suolo e desertificazione

Riforestazione

La realizzazione di piccoli sistemi agroforestali permette di operare scelte puntuali in relazione alle specifiche caratteristiche e necessità di ogni area di progetto. Le specie arboree piantate sono native o in rispetto della biodiversità dei diversi territori. La pratica agroforestale integra inoltre la piantumazione di alberi in un sistema agricolo, favorendo l’interazione virtuosa tra le diverse specie ed un uso sostenibile delle risorse e dei terreni. Tutti gli alberi, infine, nel corso della propria crescita assorbono CO2 generando naturalmente un beneficio per l’intero pianeta.

I Benefici sociali ed economici

Finanziamento diretto ai contadini locali

Scelta alberi da piantare fatta insieme ai contadini

Copertura costi fino a fase produttiva albero

Formazione e opportunità di reddito

BWELL finanzia progetti presso comunità rurali progetti a forte valenza sociale. Il primo passo è la formazione e il finanziamento delle comunità coinvolte nei progetti, ottenendo straordinari risultati in termini di empowerment delle stesse. Gli alberi e i loro frutti sono di proprietà dei contadini, permettendo loro di diversificare ed integrare il proprio reddito e in alcuni casi di avviare iniziative di microimprenditorialità. Finanziare la piantumazione di nuovi alberi con BWELL, serve a sostenerne la cura nei primi anni di vita, quando non sono ancora produttivi in termini di frutti.

Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS) sono una raccolta di 17 obiettivi globali stabiliti dal Programma di sviluppo delle Nazioni Unite per porre fine alla povertà, proteggere il pianeta e garantire prosperità per tutti nell’ambito di una nuova agenda per lo sviluppo sostenibile. Con le nostre attività di piantumazione di alberi non solo in Italia, vogliamo contribuire al raggiungimento di 10 Obiettivi per garantire un futuro sostenibile.

Piantare un albero con BWELL significa finanziare un contadino per piantare un albero e sostenerlo fino a quando non sarà produttivo. Con BWELL infatti un albero è molto più di un albero. Ecco cosa è incluso nel prezzo:

GALLINA

Una gallina è un investimento per la tua salute

ADOZIONE UNA TANTUM GALLINE

Con un piccolo contributo potrai adottare una gallina, ricevendo il certificato di adozione e potrai ritirare le uova associate al tuo investimento, direttamente presso la nostra azienda agricola.

UN GESTO SOLIDALE


Nelle nostre fattoria hanno trovato una casa molti animali, la prima esperienza provenienti da situazioni di emergenza. Qui tutti gli animali sono al pari degli esseri umani, protagonisti e membri a pieno titolo della fattoria. Tutti fanno parte di un progetto volto alla evoluzione delle persone che grazie a loro cercano di mettersi in connessione con l ‘energia della terra. Gli animali sono i nostri maestri che permettono ad ognuno di noi il risanamento ed il riequilibrio psichico e fisico , dato riconosciuto ormai da tutte le fonti scientifiche. La nostra è una scelta impegnativa, gli animali vanno nutriti ed accuditi quotidianamente con qualsiasi condizione atmosferica e con un grosso impegno da parte nostra sia in tempo sia che per l’aspetto economico . Anche per questo scopo si è creata un’ Associazione di promozione sociale che permette a chi lo desidera di adottare un animale realmente o a distanza


Le galline della Fattoria

La gallina è l’animale più diffuso al mondo e conta migliaia di varietà diverse l’una dalla altra. Quelle ” antiche” sono robuste e sono adatte per vivere in libertà. Come accade ormai per tante specie animali e vegetali, questi animali hanno subito una selezione genetica volta ad assecondare le richieste del mercato che le porta a vivere pochi mesi nel caso siano destinate all’alimentazione umana o solo un anno se sono destinate alla produzione di uova. In entrambi i casi non sono in grado di essere lasciate allo stato libero perché la selezione è mirata all’allevamento intensivo. In questo modo la schiusa delle uova avviene in incubatrici per cui nessuna gallina vive il momento dell’imprinting ed è in grado di covare le uova. Una gallina ” antica” può vivere 8 anni cibandosi oltre che di mais anche di lombrichi, insetti e scarti vegetali. Sa riprodursi in maniera naturale e donarci uova senza forzature quando la stagione lo permette.

RACCONTO SULLE GALLINE

Sarà un pollo o una gallina????

 

La campagna è quel luogo dove i cittadini possono andare in gita e rivedere gli animali conosciuti nella loro infanzia. I polli per esempio….che ben si sa sono tutt’altra razza rispetto alle galline. Le principali razze di gallina sono Padovana, Livornese, Sicliana ,Robusta lionata, Polverara, Ancona,Romagnola, Pepoi etc. etc.

Ci sono le galline di campagna e quelle di città. Le campagnole, quelle mangia pane a tradimento, d’inverno non fanno uova, (..troppo freddo), d’estate non fanno uova (..troppo caldo)… In primavera vengono prese da improvvisi raptus e ne fanno a go-go tanto che non si sa più cosa farne …passati i tre anni infine, ti scrutano con la loro tipica espressione…e per mettersi al sicuro ne fanno qualcuno ogni tanto solo se gli pare , tirando a campare così anche fino ad 10anni.

 

Vuoi mettere le loro amiche cittadine ? loro sono invece sono perfettamente in linea con il modello di società economica che tutti ben conosciamo! Producono uova tutto l’anno non c’è estate né inverno che tenga, fai girare l’economia, hanno detto loro, ti riposerai quando vai in pensione , datti da fare che poi ti daremo un viaggio premio!… a dire il vero generalmente vengono licenziate per scarso rendimento intorno ai due anni… di garantito rimane loro comunque sempre il viaggio premio…Le principali razze di pollo sono Aia, Are na, Amadori , Mc Donald…Il pollo è famoso per essere quello che si fa spennare, (di solito intorno ai 3 mesi di vita), una volta spennato si trasforma quindi in pollo allo spiedo, pollo in umido, pollo arrosto, pollo ai ferri , pollo al curry…

 

Anche il pollo può essere di campagna o di città…… il primo vive in baracche fatiscenti, a volta adirittura non ha fissa dimora e per dormire si rifugia sugli alberi …si ciba di rifiuti organici , di insetti e anche di vermi (che schifo!); quello di città, lui si che è evoluto! Vive in mini appartamenti dotati di filodiffusione, riscaldamento e di impianto elettrico che garantisce una confortevole luce 24 ore su 24, si fa servire cibo pronto al self service, si cura preventivamente e regolarmente con antibiotici per evitare l’influenza od altri malanni….

In tutti questi anni io ed Il principe ne abbiamo sentite di tutti i colori…ll pulcino decide quando è grande se diventare un gallo o una gallina dipende dalla situazione in cui vive: troppe galline? Allora sarò un gallo! Troppi galli? Sarò una gallina! I miei padroni sono vegetariani? Diventerò ovaiola! Nel frattempo finchè non mi decido resto un pollo….Immaginate la nostra emozione il giorno che quel piccino saputo della nascita dei pulcini, mi tirò per la manica dicendo….” anche a casa mia sono nati i pulcini ” uauh, che bimbo fortunato, pensai! “….si, ne sono nati 50 ieri, l’ ho visto con il papà al computer su su BWELL TV , adesso ogni giorno dobbiamo dargli da mangiare ”

 

Ps dimenticavo! forse ancora non tutti sanno che……i polli sono una grande famiglia il cui maschio si chiama gallo e la cui femmina si chiama gallina generalmente si chiamano polli gli esemplari giovani di entrambi i sessi….E non è per niente vero che la gallina non è un animale intelligente… chiedete a Cochi e Renato se hanno mai provato a catturarne una!


PERCHE’ UN’ADOZIONE?

Una gallina di specie in via di estinzione ha un costo elevato ed il suo acquisto richiede un grosso impegno da parte delle fattorie che come la nostra vogliono sostenere la biodiversità. È anche per questo che abbiamo pensato di lanciare una campagna di adozione. Hai un pezzetto di giardino e non sai come sfruttarlo?
Il giardinaggio e l’orto ti prendono troppo tempo?
Adotta una gallina!
Ti bastano due galline “ovaiole” e avrai fino a 14 uova alla settimana senza impegno, dovrai solo partecipare alla vita agricola venendo a trovare la tua gallina per ritirare le sue uova.
Non sporcano: perche’ le deiezioni sono cosi limitate che si consumano subito nel terreno, senza portare odori.
Non fanno rumore: i vostri vicini non se ne accorgeranno mai!
Non dovete perdere tempo: basta riempire una mangiatoia di cibo e una di acqua, e per qualche giorno non dovete preoccuparvi del rifornimento.
Non dovete tagliare l’erba: ci pensano loro a tenere pulito!
Non dovete spruzzare insetticidi: ci pensano loro a mangiare lucertole, scarafaggi e tutti gli insetti noiosi!
Non dovete spendere un capitale: una gallina consuma circa 4 euro di miscela di cereali in un mese, anche meno se integrate i vostri scarti di cucina.
Non dovete preoccuparvi del meteo: basta mettergli a disposizione un ricovero (esempio cuccia del cane) con un po’ di paglia e si proteggono da sole dal freddo e dalla pioggia!
Non dovete avere paura: non beccano, non graffiano, non scappano, non volano, non vi fanno i dispetti e anzi, riconosceranno il tono della vostra voce e vi verranno a salutare quando vi sentono in zona.…e avrete uova fresche ogni giorno!